Please wait while JT SlideShow is loading images...
Photo Title 1Photo Title 2Photo Title 3Photo Title 4Photo Title 5
Don Enrico Videsott:
Per Maria Santissima
il Signore ti benedica,
lo Spirito Santo ti illumini e
ti fortifichi.

Siur Heinrich Videsott
Per informazioni contattare il numero 371 1232254
18° Anniversario della morte di don Enrico
Domenica 10 Dicembre 2017

Tu che hai lasciato nei nostri cuori tutto di Te, accompagnaci sempre con il tuo grande amore e la tua preghiera!La Santa Messa in ricordo del 18°... Leggi tutto...
SANTA MESSA FESTIVA
Domenica 17 Settembre 2017

Domenica, 17 settembre 2017 Il vicepostulatore don Stephan Astner ha celebrato domenica 17 settembre alle ore 15 nella stupenda chiesa di La Valle... Leggi tutto...
Grazie di cuore
Martedì 16 Maggio 2017

Un grazie di cuore a tutti quelli che sostengono la causa di beatificazione di don Enrico con le preghiere e con le offerte. Che il Signore Vi dia la... Leggi tutto...
Benvenuti sul sito ufficiale del Servo di Dio don Enrico Videsott

L'appartamento di don Enrico rimane chiuso dal 9 maggio al 30 giugno per lavori di ampliamento all'asilo comunale. Per informazioni si può chiamare il numero 371 1232254. Grazie!

Chiediamo gentilmente se qualcuno ha foto di don Enrico o qualche filmato p.e. di matrimoni o battesimi se può prestarli per il film sulla vita di don Enrico Videsott che verrà fatto da un professionista nei prossimi due anni. Si provvederà subito a scannerizzare le foto e a restituirle. Grazie!



anche su Facebook:
https://www.facebook.com/enrico.videsott

Ci raggiunge la voce di don Enrico con la spiegazione del valore della benedizione sacerdotale!



Sono state aggiunte nuove testimonianze di grazie ricevute sotto a "testimonianze".



Alcuni membri del comitato insieme al Vescovo Dr. Ivo Muser che ha visitato l'abitazione di don Enrico in occasione della visita pastorale a La Valle.



 

Il Servo di Dio don Enrico Videsott (1912–1999) fu sacerdote esemplare, la cui fama di santità si è diffusa fra le montagne delle sue Dolomiti e anche oltre. Fede, sacrificio, rinuncia, abbandono alla volontà di Dio erano le sue linee guida e al centro di tutta la sua vita e di ogni suo giorno c’erano Gesù eucaristico e la preghiera. Amava Dio e amava il suo prossimo, verso il quale usava una carità specialissima, cercando di sollevare dalle sofferenze coloro che a lui si rivolgevano. Non aveva altri interessi all’infuori della Trinità, della Madonna e della „famiglia terrena“, i suoi tanti figli spirituali.


Le sue giornate e le sue notti erano ricchissime di azione e di vita interiore: perfetto l’equilibrio che riusciva a mantenere, un equilibrio che si riverberava nella serenità e nella quiete del suo operare e che si leggeva nelle linee del suo volto disteso e amabile.

A futura memoria restano innumerevoli testimonianze di grazie, in racconti tanto genuini quanto privi di orgoglio personale: malati risanati, incidenti sventati, anime recuperate … tutto per la maggior Gloria di Dio. Celebri, per la loro efficacia, le benedizioni che impartiva il mistico don Enrico: fu realmente per la sua gente un padre e, sull'esempio di Cristo, fu disposto anche a soffrire per i suoi, per i lori peccati e per alleviare i loro dolori, colmandoli di tenere attenzioni.

Il breviario di don Enrico era intriso di Fede, quella Fede che comanda il naturale e lo indirizza al bene: da esso uscivano soluzioni e rimedi. D'altra parte Gesù nel Vangelo lo afferma: „In verità vi dico: se avrete fede pari a un granellino di senapa, potrete dire a questo monte: spostati da qui a là, ed esso si sposterà, e niente vi sarà impossibile“ (Mt 17,20).

 
info@donenrico.org
C.F. 92032130210 - ©